Home > Entertainment > Francesco Facchinetti: mea culpa

Francesco Facchinetti: mea culpa

L’ex deejay confessa le sue mancanze private e di carriera.

(COVER MEDIA) – Ospite del programma Sbandati, Francesco Facchinetti ha confessato le sue colpe personali e professionali, partendo da quest’ultime. «Per osmosi chi è nato nel 1980 è cresciuto con Steve Jobs. Anche inconsciamente, sicuramente, ho cercato di fare mio qualcosa che mi interessava. Ripercorrere qualcuno che ha fatto una rivoluzione come la sua è impossibile, ma mi è capitato di riutilizzare le sue frasi, di rubare qualche idea che aveva, ovviamente è venuto fuori male il tutto».

L’ex deejay ha anche ammesso di essersi inventato dal nulla un gossip per far parlare di sé. «Ho costruito a tavolino un gossip mai accaduto. Io ero innamorato perso di Britney Spears, venne in Italia, casualmente andai fuori con lei e inventai di esserci stato… Ma nessuno ci ha creduto fortunatamente».

Nella vita privata, però, Francesco non è mai riuscito a mentire. «Ho fatto cilecca. Un uomo che dice di non farla mai è un bugiardo. Mi è successo quando era molto innamorato, al primo appuntamento ti capita di essere intimorito e di fare cilecca. Noi uomini ci innamoriamo ogni secondo».

Salva

You may also like
Brad Pitt: ora c’è spazio solo per il lavoro e il nuovo amore L'attore è impegnato nelle riprese di Once Upon a Time in Hollywood con Quentin Tarantino.
Bob Sinclar lasciato dalla moglie, la motivazione è incredibile Il dj abbandonato a sorpresa dalla consorte dopo 20 anni di matrimonio e 30 convivenza.
Justin Bieber, tutto pronto per le nozze con Hailey Baldwin: le ultime indiscrezioni Ormai tutti gli indizi, sommati, danno un'unica risposta: presto Justin Bieber e la sua bella Hailey Baldwin convoleranno a nozze. Secondo le ultime news, i due innamorati si sarebbero recati in tribunale per ottenere la licenza matrimoniale. La cerimonia è prevista per il 2019?
Jane Fonda in Five acts, un documentario sulla vita dell’attrice Il suicidio della madre, i tre matrimoni, la sua splendida carriera.

Leave a Reply